';
L'IMMOBILE

La bellezza del Quattrocento, la tecnologia del nuovo millennio.

L’immobile è parte di una costruzione che risale al Quattrocento. Fu realizzata dai nobili fiorentini Baroni Ricasoli e ampliata verso la metà dell’Ottocento con lo splendido edificio porticato che si affaccia sul parco e poi con la realizzazione della chiesa su via della Piazzuola. I lavori di ampliamento furono infatti eseguiti dalla nuova proprietà, la Congregazione delle figlie del Sacro Cuore Teresa Verzeri, che hanno adibito a dimora delle religiose tutto il complesso fino al 2006.

LE CURE

Tra la collina di Fiesole e il centro storico di Firenze.

Il quartiere de Le Cure è a nord del centro storico e fu progettato da Giuseppe Poggi, uno degli architetti che maggiormente ha influenzato il volto della moderna Firenze e che curò particolarmente la zona alle pendici della collina di Fiesole. La posizione infatti de Le Cure è strategica perché posizionata tra la collina di Fiesole ed il centro storico, ricca quindi di molte aree a verde, una su tutte la grande area Pettini Burresi, ma anche di comodità come ad esempio il mercato permanente delle cure, uno dei più conosciuti e frequentati di Firenze e che sarà oggetto di un importante lavoro di riqualificazione urbana da poco approvato in via definitiva dal comune.

Image
IL PROGETTO

L’incanto del Rinascimento nel contesto contemporaneo.

Riportare alle luce la bellezza storica degli edifici neorinascimentali e tradurli in una chiave più contemporanea per le nuove residenze, senza mai snaturarne i valori è il compito del gruppo di architetti scelti da Spagnoli.

IL PARCO

Se possedete una biblioteca e un giardino, avete tutto ciò che vi serve. (Marco Tullio Cicerone)

Il parco interno è di circa 2.350 metri quadrati. Completamente circondato da alti muri in pietra e quasi invisibile dall’esterno, sarà riservato ai residenti e avrà la funzione di vero e proprio polmone verde per le famiglie di OASI.

BROCHURE OASI

Quando la casa è il luogo migliore dove vivere.

RICHIEDI SUBITO INFORMAZIONI

Non perdere l’occasione per vivere in uno splendido immobile del Quattrocento nel centro di Firenze