';
TECNOLOGIA

La giusta temperatura e la giusta umidità in ogni ora del giorno

Dal punto di vista impiantistico il progetto OASI mette a disposizione il massimo che la tecnologia offre in termini di impiantistica. Saranno infatti installati sistemi per riscaldamento e raffreddamento a pavimento con dedicati sistemi di deumidificazione dell’aria. Questi sistemi consentono un notevole risparmio di energia grazie al loro funzionamento a bassa temperatura. Tutta la superficie pavimentata funziona da diffusore di calore o di raffrescamento a seconda della stagione e della temperatura esterna diffondendo in tutto l’ambiente ed in modo uniforme la gradazione impostata, migliorando quindi la percezione del confort termico e riducendo ogni dispersione inutile di calore. L’aria uniforme ed alla stessa temperatura impedisce infatti che si inneschino quei fastidiosi moti convettivi causati dalla circolazione delle polveri negli ambienti tradizionalmente riscaldati a radiatori o ventilconvettori. Eliminare questi moti convettivi significa garantire maggiore igiene e ambienti più salubri. Una temperatura dell’aria contenuta è di notevole vantaggio per il comfort degli occupanti, perché aria meno calda è anche meno secca e ciò va a favore del sistema respiratorio. Un ambiente riscaldato e raffrescato con un sistema radiante diviene quindi il luogo ideale anche per coloro che soffrono di allergie o per coloro che sono sensibili alle polveri. Per regolare costantemente l’umidità interna sono inoltre previste, per ogni unità, anche macchine singole di deumidificazione che integrate all’impianto generale a pompa di calore e i pannelli fotovoltaici insieme all’integrazione di pannelli fotovoltaici esprimono, nel quadro complessivo, quello che oggi è il massimo assoluto in termini di qualità dell’abitare e del risparmio energetico.

Per le unità monoaffaccio, quindi senza possibilità di ventilazione trasversale, abbiamo deciso inoltre di dotare le case di impianti di ventilazione meccanica controllata. Sostanzialmente si tratta di sistemi attraverso i quali viene garantito un continuo ricambio dell’aria all’interno della casa, con il vantaggio di poter controllare anche la qualità dell’aria immessa e ricambiata. In media per non respirare aria malsana ogni due ore dovremmo aprire le finestre per cinque minuti, tutti i giorni. Questi sistemi permettono invece di scambiare continuamente ed in base alle necessità dell’ambiente l’aria dall’esterno senza, per assurdo, dover mai aprire le finestre. Attraverso condotti dedicati l’aria esterna viene infatti pulita e filtrata dalle impurità esterne con specifici filtri (che possono essere antismog, antipollini, profumanti ect) mantenendo quindi in casa sempre “aria nuova”.
I benefici sono tradotti in: Ambienti più salubri, viene espulsa la CO2 che naturalmente produciamo e che causa nausea, mal di testa ect, introducendo maggiore quantità di ossigeno. Un miglior confort percepito in ogni situazione, ad esempio di notte quando chiaramente non sarebbe altrimenti possibile areare le camere o durante i periodi più caldi attraverso uno scambio termico che in modo naturale abbassa la temperatura interna stimolando quindi una migliore rigenerazione cellulare ed un miglior riposo. Un maggior risparmio energetico, viene infatti recuperato circa il 90% del calore durante lo scambio termico tra aria interna ed esterna. Un minore impatto generale dell’abitazione nei valori di emissioni nell’ambiente.

RICHIEDI SUBITO INFORMAZIONI

Non perdere l’occasione per vivere in uno splendido immobile del Quattrocento nel centro di Firenze